Nuoro, nuovo incendio sulla collina di Biscollai: le operazioni dei VdF

33

incendio nuoro

NUORO – Una giornata davvero infernale per la città di Nuoro. Nella tarda mattinata di ieri la collina di Biscollai, già interessata da un incendio nei giorni scorsi, è stata nuovamente devastata da un rogo che ha incenerito la folta vegetazione presente. Attimi di preoccupazione fra i residenti e nella zona limitrofa al nosocomio dello Zonchello. Sul posto è stato disposto un imponente dispiegamento di forze. Dal comando di Via Pertini sono state inviate 6 squadre dei Vigili del Fuoco, attingendo alle risorse presenti e ai volontari che si sono presentati spontaneamente per supportare i colleghi in una situazione così a rischio per il centro abitato barbaricino.

Nella zona delle operazioni di soccorso è stato costituito un posto di Comando locale, con due funzionari e il comandante Antonio Giordano, che ha coordinato le operazioni di estinzione fino alla completa bonifica dell’area interessata dall’incendio. Presso prefettura è stato attivato il Centro di Coordinamento dei Soccorsi, presieduto dal prefetto Luca Rotondi che, insieme al sindaco Andrea Soddu, ha pianificato tutte le fasi di assistenza alla cittadinanza.

Al termine delle operazioni di spegnimento sono stati effettuati i rilievi di perimetrazione della zona interessata dal fuoco che, complessivamente, dall’11 al 14 luglio conta circa 7,5 ettari. Alle operazioni di spegnimento hanno partecipato due elicotteri antincendio della flotta regionale, unità a terra del Corpo Forestale regionale, Protezione Civile, Forestas, e le Forze dell’Ordine, unitamente al personale della Polizia Municipale. Fortunatamente, nonostante la grave esposizione, non si segnala il coinvolgimento di persone o cose.