Oda, Zanellato trae spunto da una vecchia macchina fotografica

45

zanellato oda

La nuova arrivata nella azienda pellettiera vicentina è un omaggio alla storica compagna di viaggio e custode di ricordi di tutti noi. Zanellato trae ispirazione da una vecchia macchina fotografica, una Kodak, da cui il diminutivo Oda.

Una silhouette squadrata e minimalista, con il caratteristico logo ZO posizionato al centro come a rappresentare l’occhio e la lente della borsa, che vede e racchiude il mondo di ogni donna e i momenti che ne compongono la quotidianità.

Oda vuole essere più di una borsa: custodisce ricordi e segreti celebrando la vita quotidiana delle donne tramite la sua artigianalità.

Come in ogni prodotto Zanellato, anche da Oda emergono chiari i valori che contraddistinguono il brand: la ricercatezza per combinare un design unico con la praticità e il saper fare che permette di creare capolavori di alta qualità grazie all’unione tra le nuove tecnologie e la preziosa eredità manuale del marchio.

La nuova camera bag è realizzata in pelle d’agnello nelle varianti colore Sabbia di Maratea e Camo e in pelle di vitello nei colori Nero, Argilla, Barolo e Terracotta. ODA sarà disponibile nella taglia baby – 22cm x 15 cm x 11 cm di profondità e verrà lanciata sul mercato il 15 Luglio, sia presso i rivenditori del brand che sul sito web.