Oro sale ancora: oltre 2013 dollari l’oncia, nichel +66%

25

oroROMA – Alla luce delle incertezze dovute alla guerra in Ucraina continua a salire il prezzo dell’oro mentre il rally interessa quasi tutte le materie prime, in testa il nichel che registra un aumento record del 66%. Il lingotto con consegna immediata guadagna un altro 0,9% a 2.013 dollari l’oncia.

Nell’ultimo mese le quotazioni, sottolinea l’agenzia Bloomberg sono cresciute del 4%. Crescono anche argento e ferro. È quanto si legge in un lancio dell’agenzia di stampa Ansa pubblicato oggi, 8 marzo.