Pagano: “Mettere in dubbio green pass e vaccino cozza con il buon senso”

35

ROMA – “Resto davvero stupito dalle critiche arrivate in quest’aula al green pass, uno strumento che ha dimostrato di tutelare la salute e far crescere l’economia del Paese. Io sono fiero di essere d’accordo con l’80% degli italiani che apprezzano questa misura e voterò convintamente a favore del provvedimento. Un provvedimento che nasce in un contesto emergenziale e che correttamente opera un bilanciamento tra il diritto al lavoro e la tutela della salute e che inoltre ha l’effetto di migliorare l’economia, come è sotto gli occhi di tutti. Mettere in dubbio tutto questo con argomenti speciosi, e metter in dubbio la necessità del vaccino, anche dei più piccoli, è un’operazione che cozza con il buon senso”.

Lo afferma il senatore Nazario Pagano (Forza Italia), aggiungendo: “Il mio giudizio politico sul governo è positivo, sono lieto che abbiamo in Italia un governo che lavora al meglio e che ha prodotto risultati migliori rispetto ad altri Paesi”. L’esponente azzurro è intervenuto oggi in Aula, sulla discussione della conversione del decreto legge recante misure urgenti per assicurare lo svolgimento del lavoro pubblico e privato mediante l’estensione in ambito applicativo della certificazione verde e il rafforzamento del sistema di screening.