Paolo Nutini in concerto al Fabrique di Milano: ecco quando

31

paolo nutini

Venerdì 30 settembre 2022 in programma la tappa milanese, prevendite già attive sui canali Ticketmaster, Ticketone e Vivaticket

MILANO – Dopo aver annunciato il tour estivo che andrà a toccare le più suggestive location italiane, torna Paolo Nutini al Fabrique di Milano, venerdì 30 settembre 2022. A otto anni dal suo ultimo lavoro in studio, Paolo Nutini ha annunciato al pubblico che il prossimo 1° luglio uscirà il suo nuovo e quarto album dal titolo “Last Night In The Bittersweet”. Ad anticipare il disco, i due nuovi singoli “Through The Echoes” e “Lose It”. La prima è una dedica alla musica, una soave ballata che riporta Nutini alle atmosfere soul che lo hanno consacrato al successo, dalle venature folk che mettono in risalto la sua voce preziosa. “Lose it” è un mantra rock agli anni ’70, estroso che strizza l’occhio alla psichedelia.

Dalle origini toscane, il percorso di Paolo Nutini è iniziato da poco più che maggiorenne nel 2006 con l’album d’esordio “These Streets”, che contiene hit come “Last Request”, “Jenny Don’t Be Hasty”, “New Shoes”, inaugura il percorso musicale del cantautore scozzese, mischiando un suono rock con ballate romantiche. Il disco ha venduto complessivamente oltre 2 milioni di coppie, ottenendo il Doppio Disco di Platino nel regno Unito, registrando quattro singoli nella Top 40.

Nel 2009 esce poi il secondo album “Sunny Side Up”, preceduto dal singolo “Candy”, dal sound meno rock, rispetto al precedente, ma più funk. L’album ha esordito al primo posto nella classifica del Regno Unito, vincendo anche agli Ivor Novello Awards per “Il Miglior Album”. In Italia ha conquistato la posizione numero 12 della classifica dedicata agli album più venduti ed è stato certificato disco d’oro.

Nel 2014 il suo ultimo album “Caustic Love”, arrivato alla #1 in Irlanda, Scozia, Svizzera e Regno Unito, punta dritto al cuore con un mix inebriante di soul e di funk, come ben dimostra il primo singolo “Scream (Funk Up My Life)”. In Gran Bretagna “Caustic Love” è stato il primo album del 2014 a sfondare il tetto delle 100 mila copie vendute, rimanendo al #1 della classifica per tre settimane consecutive e raggiunse anche la certificazione di Disco d’Oro in Italia.

Il cantautore scozzese ha una passione per il soul e i suoni vintage: tratto distintivo e inconfondibile è sicuramente la sua voce bassa e roca ma piena di passione e grinta, un sound carico di funk, blues e canzoni anticonformiste, che spesso prendono direzioni musicali imprevedibili.

Il tour estivo partirà il 15 luglio a Gardone Riviera (Bs) al Festival del Vittoriale Tener-A-Mente, il 16 luglio a Pistoia al Pistoia Blues Festival, il 19 luglio a Roma all’Auditorium Roma Summer Fest, il 20 luglio a Bologna al Sequoie Music Park, il 22 luglio a Servigliano (Fm) al Nosound Fest, il 23 luglio a Trani (Bt) in Piazza Duomo, il 25 luglio a Caserta al Belvedere di San Leucio e per finire il 27 luglio a Taormina al Teatro Antico.

Delle otto date annunciate ben cinque hanno raggiunto il tutto esaurito, mentre sono ancora disponibili i biglietti per Servigliano, Trani e Taormina.

I biglietti saranno disponibili in anteprima per gli utenti My Live Nation dalle ore 10.00 di martedì 24 maggio, per accedere alla presale basterà registrarsi gratuitamente su www.livenation.it.

La vendita generale dei biglietti è aperta dalle ore 10.00 di mercoledì 25 maggio su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it e www.vivaticket.com . Il prezzo è di 45 euro + il diritto di prevendita.