Papa Francesco: “In Europa non saranno i muri a garantire la sicurezza”

25

papa francescoCITTA’ DEL VATICANO – “La pace non nasce dai grandi personaggi ma dalla determinazione quotidiana tutti i giorni dei più piccoli, il continente europeo ha bisogno di riconciliazione e unità, ha bisogno di coraggio e di slancio per camminare in avanti”. Così Papa Francesco è tornato a chiedere dialogo e cooperazione tra i popoli da Cipro, prima tappa del suo 35esimo viaggio pastorale all’estero che lo porterà in Grecia.

“Perché non saranno i muri della paura e i veti dettati da interessi nazionalisti ad aiutarne il progresso, e neppure la sola ripresa economica potrà garantirne sicurezza e stabilità”, ha detto poi il Pontefice.