Parte la campagna di raccolta firme della Lega per i referendum sulla giustizia

93

MILANO – Parte la campagna di raccolta firme della Lega per i referendum sulla giustizia. Appuntamento il 2, 3 e 4 Luglio con oltre 27 gazebo in altrettante piazze e in tutti i municipi. Da domani gli italiani potranno firmare ed essere protagonisti di una grande riforma della Giustizia. Obiettivi della Lega sono processi veloci, certezza della pena, stop alle correnti, giustizia giusta e equo processo per tutti. Ecco i referendum per i quali parte la raccolta firme:

1. Riforma del CSM;

2. Responsabilità diretta dei magistrati;

3. Equa valutazione dei magistrati;

4. Separazione delle carriere;

5. Limiti agli abusi della custodia cautelare;

6. Abolizione del decreto Severino.

Questa la dichiarazione di Matteo Salvini: “Comincia una grande battaglia di democrazia e libertà, senza steccati ideologici, nell’interesse dei cittadini e soprattutto della stragrande maggioranza dei magistrati perbene e non politicizzati. Da domani saremo impegnati in tutte le piazze del Paese per la raccolta firme dei referendum sulla giustizia. Aspetto tantissimi cittadini ai gazebo e nei comuni a firmare per una giustizia vera e giusta, con certezza della pena e la responsabilità civile dei magistrati, libera dalle correnti”.