Pescherecci italiani mitragliati in Libia, Letta: “Inconcepibile”

35

ROMA – Il segretario del Partito Democratico, Enrico Letta, ritiene “inconcepibile” quello che è accaduto ieri in Libia, dove tre pescherecci italiani sono stati mitragliati da una motovedetta locale, con il comandante che è rimasto ferito.

“Solidarietà a Giuseppe Giacalone, il comandante del peschereccio italiano. Non ci si potrà accontentare di scuse o vaghe spiegazioni”, scrive Letta su Facebook.