Pescherecci italiani mitragliati in Libia, Meloni: “Il governo si faccia sentire”

60

ROMA – “La Guardia Costiera libica ha sparato dei colpi di arma da fuoco contro tre pescherecci italiani, ferendo anche uno dei comandanti. Un fatto di una gravità inaudita. Si faccia sentire forte e autorevole la voce del Governo e del Ministro degli Esteri. L’Italia non deve piegare la testa”.

E’ quanto afferma la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni (foto), dopo che tre pescherecci italiani sono stati mitragliati da una motovedetta libica, con il comandante che è rimasto ferito.