Piazza Fontana, Boldrini: “Ricordare per difendere la democrazia e chiedere che sia fatta piena giustizia”

21

Laura BoldriniROMA – “12 dicembre 1969, l’inizio dello stragismo di matrice neofascista che ha seminato morte nel nostro Paese. 53 anni fa l’attentato in Piazza Fontana a Milano che provocò 17 vittime e oltre 80 feriti. Ricordare per difendere la democrazia e chiedere che sia fatta piena giustizia”.

E’ quanto afferma sulla sua pagina Facebook l’onorevole Laura Boldrini (foto), parlamentare del Partito Democratico ed ex presidente della Camera dei Deputati.