Pil in crescita, Renzi ribadisce: “Aver tolto Conte e messo Draghi ha salvato l’Italia”

78

ROMA – “I dati Istat dicono che il Pil del trimestre fa +2.6%. Crescita acquisita già oltre il 6%. I dati dicono quello che tutti sanno e nessuno ammette: aver tolto Conte e messo Draghi ha salvato l’Italia. Talvolta tocca subire insulti e odio, poi il tempo ti dà ragione. Chi allora diceva “Conte o morte” oggi dovrebbe ringraziarci. O almeno scusarsi per gli insulti. Perché la verità prima o poi arriva. Accadrà anche per le vicende di questi giorni”.

Lo afferma su Facebook il leader di Italia Viva, Matteo Renzi (foto).