Pnrr, Franco: “Non è pensabile riscriverlo, sarebbe un modo per bloccarlo”

21

CERNOBBIO – “Continuare la realizzazione del piano è fondamentale: strada facendo andrà rivisto, perfezionato e migliorato, ma non è pensabile riscriverlo: sarebbe solo un modo per bloccarne la realizzazione”. Lo ha sottolineato il ministro dell’Economia, Daniele Franco, nel suo intervento al Forum Ambrosetti di Cernobbio.

“Il piano è cruciale, ma non è sufficiente. Gli strumenti di politica economica sono più ampi. Il piano stanzia 190 miliardi, abbiamo associato 30 miliardi del fondo complementare”, ha ricordato il ministro.

Franco ha tuttavia precisato che “che ogni problema specifico andrà risolto e discusso con la Commissione anche perchè il piano cerca di affrontare in modo organico le debolezze del nostro Paese e mira ad accrescere la crescita nel medio termine”. E infine: “Il piano se attuato pienamente ci aiuterà a crescere nei prossimi anni”, ha concluso il ministro.