Prevenzione del cancro, torna il progetto #fattivedere

30

#fattivedere Fondazione Umberto Veronesi

Al via l’ottava edizione del progetto di Fondazione Umberto Veronesi dedicato agli adolescenti, in collaborazione con AIEOP. Terzo appuntamento mercoledì 16 marzo

Dopo il grande interesse riscosso durante le precedenti edizioni, tornano gli incontri #fattivedere, organizzati grazie al prezioso contributo delle delegazioni di Fondazione Umberto Veronesi, in collaborazione con la Commissione adolescenti dell’AIEOP (Associazione Italiana Ematologia Oncologia Pediatrica), a cui prenderanno parte più di 4.000 studenti durante i mesi di febbraio, marzo e aprile 2022.

Gli studenti che aderiscono all’iniziativa sono invitati a vedere il film “Quel fantastico peggior anno della mia vita” (Alfonso Gomez-Rejon, 2015), per poi incontrare online, attraverso la piattaforma GoToWebinar i divulgatori scientifici di Fondazione Umberto Veronesi e specialisti oncologi e psico-oncologi pediatrici, con cui affrontano il tema della diagnosi precoce in ambito oncologico e discutono dell’importanza di adottare stili di vita sani fina da giovani, per mantenersi in salute anche in futuro.

“Il progetto #fattivedere vuole sensibilizzare gli adolescenti sull’importanza di prendersi cura di sé e del proprio corpo, invitandoli a rivolgersi, senza paura né vergogna, a un medico in caso di necessità. Durante l’incontro, viene affrontato anche il tema dell’adozione di corretti stili di vita, affinché gli adolescenti possano assumere, in materia di salute, un atteggiamento consapevole fin da giovanissimi. Vogliamo rafforzare la cultura della corretta informazione scientifica, anche e soprattutto dopo questo periodo legato all’emergenza sanitaria da Covid-19, portando in primo piano i risultati della ricerca scientifica, e pensiamo che i ragazzi debbano essere coinvolti” – afferma Monica Ramaioli, Direttore Generale di Fondazione Umberto Veronesi.

Il terzo, di cinque incontri complessivi, è fissato per mercoledì 16 marzo, ove parteciperanno Donatella Barus, Direttore del Magazine fondazioneveronesi.it; la dottoressa Daniela Onofrillo, Dirigente Medico dell’UOSD di Oncoematologia Pediatrica dell’Ospedale Civico di Pescara e la dottoressa Pierpaola Sciarra, Psicologa dell’Ospedale Civico di Pescara.

L’incontro online inizierà alle ore 10.00 e prenderanno parte gli studenti del Liceo Marconi di Foggia; dell’Istituto Sant’Anna Torino; dell’Istituto Gobetti Marchesini di Torino; dell’Istituto Einaudi di Foggia; dell’Istituto Sociale di Torino; dell’IT Notarangelo di Foggia; del Liceo Galileo Galilei di Pescara; dell’Istituto Alessandrini di Teramo; dell’ITAS Natta di Milano; del Liceo Bodoni di Saluzzo (CN); del Liceo Comi di Tricase (LE); dell’Istituto Moccia di Lecce; del Liceo Illuminati di Atri (TE); dell’Istituto Amatucci di Avellino e alcuni ex pazienti che porteranno la propria esperienza personale del percorso di cura.