Proroga concessioni balneari, Cottarelli: “Soldi pubblici buttati via”

ROMA – “Soldi pubblici buttati via: oggi sul Corriere Briatore dice che le concessioni balneari costano troppo poco. E, come scrive Stella, il governo invece “ha donato ai vecchi concessionari-elettori una maxi proroga di 15 anni fino al 2034”. Guadagni privati, spese pubbliche. Perchè?”.

E’ quanto scrive in un tweet l’economista Carlo Cottarelli (foto).