Puntata pre-natalizia di “Dalla parte degli animali”: le anticipazioni

cuccioli e Brambilla

In programma il 20 dicembre alle 11 su Rete4 parlerà dei cani salvati dai traffici di cuccioli dall’est Europa, i quattrozampe di Fiordaliso e l’insolito salvataggio di una gallina

Tanti ospiti straordinari e fortissime emozioni in questa puntata pre-natalizia di Dalla Parte degli Animali, la trasmissione più animalista della tv italiana, ideata e condotta dall’on. Michela Vittoria Brambilla, in onda ogni domenica alle 11 su Rete4, con repliche la domenica alle 14 su La 5 e lunedì alle 15,30 ancora su Rete 4.

Cuore della trasmissione sarà un bellissimo servizio pieno di speranza: in compagnia del colonnello Andrea Fiorini, comandante dei Gruppi Carabinieri Forestale di Milano e Lodi, parleremo dei traffici illeciti di cuccioli sventati grazie all’instancabile impegno delle forze dell’ordine e presenteremo tanti animali salvati: stupendi quattrozampe condannati a interminabili viaggi dall’Est Europa, spesso stipati nei bagagliai delle automobili o nei cassoni di furgoni, senza cibo e acqua, per poi essere venduti nei negozi o su internet. Cani come Zen e Pimpinella, che hanno trovato famiglie piene d’amore disposte ad accoglierli nelle loro case.

Vi presenteremo Joe e Cleo, i due simpaticissimi “bambini pelosi” della cantante Fiordaliso, la loro “mamma” che ha salvato Cleo, letteralmente gettata per strada, e che li ama (e li vizia!) entrambi moltissimo tanto da dire “non potrei vivere senza di loro”. Come sempre, inoltre, ci saranno tantissime belle adozioni di quattrozampe. “Dalla parte degli animali” utilizza infatti il mezzo televisivo, che arriva in tutte le case, per promuovere le adozioni, combattere la vergognosa piaga del randagismo e diffondere tra gli italiani la cultura del possesso responsabile. Protagonisti del programma sono gli animali ospiti dei rifugi, che in questo modo hanno più possibilità di ritrovare il calore di una casa e l’amore di una famiglia: la loro collocazione naturale. Fra loro vi presenteremo Marcello, cane in là con gli anni ma ancora vivace e buonissimo, un simpatico cucciolo, una gatta “duchessa” e un’amica molto speciale: una morbida pecora.

La puntata natalizia, più ancora delle altre, punta a lanciare messaggi positivi, a conclusione di un anno difficile per tutti. Racconteremo la storia di Barbara che ha salvato la gallina Cocò, trovata sul ciglio della strada, mentre un esperto ci parlerà di come prendere un cane in maniera responsabile, per evitare di alimentare lo sfruttamento dei cuccioli. E poi un momento di simpatia e uno di dolcezza: scopriremo quali sono i regali più in voga per gli amici a quattro zampe e ascolteremo la candida domanda di un bambino che chiederà “perché, quando piango, il mio cane piange con me?”.

Lucky, mascotte della trasmissione, non sa più a che santo votarsi: ha troppo da fare. Responsabile dei social network, introduce anche il “tg di notizie dal mondo” sugli animali e, in ogni puntata, il “profilo” di un animale (nella puntata toccherà al delfino, il mammifero più intelligente del mare). E poi i consigli della nutrizionista e le risposte dell’avvocato Maria Silvia D’Alessandro alle domande dei telespettatori: in questa puntata ci parlerà dei cani in condominio e di come risolvere nel migliore dei modi le controversie che, purtroppo, possono sorgere fra condomini.

“Dalla parte degli animali” è un programma a cura di Carlo Gorla, per la regia di Fabio Villoresi, realizzato in collaborazione con la Lega Italiana Difesa Animali e Ambiente (LEIDAA).