Putin: “Gli Usa sono i beneficiari della rottura del Nord Stream”

9

ROMA – “I beneficiari della rottura del Nord Stream sono evidenti: gli Usa e i Paesi con rotte di approvvigionamento alternative”. Lo ha affermato il presidente russo Vladimir Putin alla settimana dell’energia in corso a Mosca, secondo quanto riporta Tass.

“Lo scopo dell’atto terroristico contro i gasdotti Nord Stream era quello di minare la sicurezza energetica dell’intero continente. Dietro il sabotaggio c’è qualcuno che vuole tagliare completamente i legami tra la Russia e l’Ue e così indebolire l’Europa”, ha aggiunto.