Quadro finanziario pluriennale Ue, audizione del ministro Fitto

39

ROMA – Mercoledì 29 novembre, alle ore 13.30, presso la Sala del Mappamondo di Montecitorio, le Commissioni riunite Bilancio e Politiche Ue svolgono l’audizione del Ministro per gli Affari europei, il Sud, le Politiche di coesione e il Pnrr, Raffaele Fitto, nell’ambito dell’esame congiunto della comunicazione della Commissione al Parlamento europeo, al Consiglio, al Comitato economico e sociale europeo e al Comitato delle regioni – Un pacchetto adeguato per la prossima generazione di risorse proprie, della proposta modificata di decisione del Consiglio recante modifica della decisione (Ue, Euratom) 2020/2053 relativa al sistema delle risorse proprie dell’Unione europea.

Si parlerà anche della proposta modificata di regolamento del Consiglio che modifica il regolamento (Ue, Euratom) 2021/768 del Consiglio, del 30 aprile 2021, per quanto riguarda le misure di esecuzione relative a nuove risorse proprie dell’Unione europea, della proposta modificata di regolamento del Consiglio concernente le modalità e la procedura di messa a disposizione delle risorse proprie basate sul sistema per lo scambio di quote di emissioni, sul meccanismo di adeguamento del carbonio alle frontiere e sugli utili riassegnati e sulla risorsa propria basata su dati statistici relativi agli utili delle imprese, nonché le misure per far fronte al fabbisogno di tesoreria, della comunicazione della Commissione al Parlamento europeo, al Consiglio europeo, al Consiglio, al Comitato economico e sociale europeo e al Comitato delle regioni – Revisione intermedia del quadro finanziario pluriennale 2021-2027, e della proposta di Regolamento del Consiglio recante modifica del regolamento (Ue, Euratom) 2020/2093 che stabilisce il quadro finanziario pluriennale per il periodo 2021-2027. L’appuntamento viene trasmesso in diretta webtv.