“Qui rido io”, il nuovo film di Mario Martone

54

ROMA – Le storie d’amore lecite e illecite di Eduardo Scarpetta che resero la sua vita una giostra di passioni e tradimenti. “Qui rido io” è il nuovo film di Mario Martone, presentato in concorso alla Biennale di Venezia e al cinema dal 9 settembre. Del cast fanno parte Toni Servillo, Maria Nazionale, Cristiana dell’Anna, Antonia Truppo, Eduardo Scarpetta, Roberto De Francesco, Lino Musella, Paolo Pierobon, Gianfelice Imparato e Iaia Forte. 01Distribution.

Il film ha già incassato il suo primo riconoscimento, il ‘Premio Mimmo Rotella’, ma si attende sabato 11 settembre per la premiazione finale che potrebbe dare qualcosa di più al film già applaudito da pubblico e critica nelle sale della Biennale. Martone ci racconta la storia di  Eduardo Scarpetta, autore  e attore teatrale di successo, quando decide di mettere in scena una parodia di ‘La figlia di Iorio’ di Gabriele D’Annunzio. Quando poi viene denunciato per plagio da D’Annunzio, la sua vita sembra andare in frantumi.