Quirinale, chiusa l’intesa tra i leader della maggioranza: si vota Mattarella bis

135

ROMA – Chiusa l’intesa tra i leader della maggioranza per il Quirinale: si vota la conferma di Sergio Mattarella presidente della Repubblica. Lo dicono fonti presenti al vertice che si è tenuto a Montecitorio.

Nel colloquio di questa mattina, il presidente del Consiglio Mario Draghi e il presidente della Repubblica Sergio Mattarella hanno parlato della situazione che si è venuta a creare nell’elezione del presidente della Repubblica. Di fronte allo stallo e all’ipotesi di un “bis” di Mattarella, infatti, si fa notare, c’è da capire quale sia il pensiero dell’inquilino del Quirinale e quale sia il modo per superare la situazione di “confusione”.

Draghi, secondo quanto si apprende, starebbe “mediando” perchè si arrivi a una soluzione positiva. Questo sia attraverso il colloquio con il capo dello Stato, sia attraverso “contatti” con i principali leader dei partiti.