Reddito di cittadinanza, Provenzano critiche le parole della Meloni sul “metadone di Stato”

10

ROMA – “Leggo che Giorgia Meloni ha pure rivendicato la formula “metadone di Stato”. Ma chi riceve il reddito di cittadinanza, chi sarebbe? Tra gli altri: 1 milione di minori, 450mila disabili, 200mila anziani, altre marginalità. Ecco a chi è rivolto tutto l’odio, il disprezzo di quelle parole. Che dire? Che schifo”.

Così su Facebook l’ex ministro Peppe Provenzano (foto), vice segretario del Partito Democratico, a proposito delle parole della leader di Fratelli d’Italia sul reddito di cittadinanza come “metadone di Stato”.