Reddito di Cittadinanza, Zennaro (Lega): “Ennesima truffa, si riveda il sussidio”

28

ROMA – “Un bollettino quotidiano di truffe sul reddito di cittadinanza: ogni giorno operazioni da parte delle Forze dell’Ordine sui “furbetti del reddito”. L’ultima vede coinvolta un’associazione a delinquere rumena, ramificata in tutta Italia, per una truffa da 60 milioni di euro. Un pugno allo stomaco per i tanti italiani onesti che ogni giorno fanno sacrifici enormi per lavorare o tenere aperte le proprie attività”.

Lo dichiara il deputato della Lega, Antonio Zennaro (foto), aggiungendo: “Il reddito di cittadinanza va totalmente rivisto aiutando solo chi ne ha davvero diritto o, effettivamente, non può lavorare. I miliardi investiti in questa misura si potrebbero spostare per creare veramente nuovi posti di lavoro e aiutare le persone disabili”.