RefereeRUN, il 31 dicembre attesi oltre 300 arbitri di calcio a Roma

ROMA – Mancano poco alla partenza della seconda tappa della RefereeRUN 2018/2019, il campionato di corsa su strada per arbitri di calcio. Anche quest’anno l’organizzazione della manifestazione dell’Associazione Italiana Arbitri, guidata dal responsabile eventi A.I.A., Alessandro Paone, ha scelto Roma, e nello specifico la We Run Rome, per festeggiare in corsa la fine del 2018 e l’arrivo del nuovo anno. Un appuntamento molto importante che vede protagonista in prima linea nell’organizzazione la sezione di Roma 1 e il CRA Lazio.

Lunedì 31 dicembre (con partenza prevista per le ore 14) sono attesi oltre 300 arbitri provenienti da tutta Italia. Il tracciato che si snoderà per le vie della città eterna toccherà tutti i luoghi di maggior interesse culturale e storico: Terme di Caracalla, Circo Massimo, Bocca della Verità, Via del Corso, Piazza del Popolo, il Pincio, Villa Borghese, Via Veneto, Piazza Venezia, l’altare della Patria, Via dei Fori Imperiali, il Colosseo per poi tornare sul traguardo.

Per iscriversi è necessario collegarsi al sito web dedicato www.werunrome.com nella pagina iscrizioni e cliccare su 10km COMPETITIVA: poi tra le informazioni richieste mettere come società AIA e il numero di tessera. Al termine della procedura effettuato il pagamento si riceverà una mail di conferma da parte di Atleticom che organizza la 7^ edizione della WE RUN ROME valevole come tappa della Referee RUN.

Ad affiancare l’AIA in questa terza edizione anche la FIDAL (Federazione Italiana Di Atletica Leggera) e RunCard che supportano e assistono nell’organizzazione e nella gestione della manifestazione, oltre alla partership solidale con AIL – Associazione italiana per la lotta alle leucemie. Tutti gli associati che prenderanno parte alla gara avranno diritto alla maglia tecnica ufficiale AIA realizzata appositamente per la Referee Run, oltre al pacco gara e alla maglia previste per la manifestazione di Roma.

In particolare, quest’anno la RefereeRUN vede come sponsor per la maglia ufficiale For. Fer il Centro di Formazione riconosciuto dall’ANSF nel rispetto del Decreto Lgs. 10 agosto 2007 n.162, nato nel 2015 in collaborazione dell’Università La Sapienza di Roma, con lo scopo di erogare corsi finalizzati all’ottenimento e al mantenimento delle abilitazioni e delle competenze per il personale impiegato in attività di sicurezza della circolazione ferroviaria ma anche per le persone che vogliono entrare nel mercato lavorativo del settore ferroviario e che quindi necessitano di acquisire l’abilitazione per la condotta o altre abilitazioni professionali.

Come ha spiegato il responsabile tecnico di For.Fer, Stefano Impastato, il motivo di tale accordo è legato “a principi e valori comuni al mondo ferroviario e sportivo: rispetto delle regole, imparzialità, lealtà, affidabilità, capacità di prendere decisioni rapide adattandosi a diversi contesti”. For.Fer parteciperà alla We Run Rome con alcuni membri del consiglio di amministrazione e sarà ospite anche nello stand della RefereeRUN.