Regeni, esposto dei genitori contro il governo per la vendita di armi all’Egitto: ‘Paese che viola i diritti umani’

40

ROMA – Un esposto contro il Governo italiano per violazione della legge in materia di vendita di armi a Paesi “autori di gravi violazioni dei diritti umani”. E’ quanto annunciato da Claudio e Paola Regeni, genitori del ricercatore friulano Giulio, nel corso della trasmissione “Propaganda Live”.

Il provvedimento, che fa riferimento alla vendita di due fregate all’Egitto, è stato redatto dall’avvocato Alessandra Bellerini, legale dei familiari del ricercatore ucciso nel 2016.