Regimenti esce dal gruppo parlamentare “Identità e Democrazia”

29

luisa regimenti

ROMA – “Sono perfettamente d’accordo con il progetto di un partito unico di centrodestra in Italia, non una federazione ma un soggetto autonomo e forte di valori come l’atlantismo e l’europeismo, che possa proporre una visione di governo per il nostro Paese che sia a lungo termine. Auspico che ciò possa avvenire prima possibile. La posizione del gruppo parlamentare “Identità Democrazia”, però, rispetto a questa iniziativa non concorda con la visione della Lega presente nel Governo e ci lascia continuamente in difficoltà rispetto al progetto europeo e italiano e agli elettori. Per questo ho deciso di lasciare il gruppo ID e aderire al gruppo Misto”. Lo dichiara l’europarlamentare Luisa Regimenti.