Ricerca, Fontana: “In Italia si investe troppo poco”

12

MILANO – “Credo che la ricerca sia qualcosa di fondamentale e che nel nostro Paese si investa troppo poco. Regione Lombardia sta facendo molto, ma è anche importante la presenza e la partecipazione dei cittadini, del volontariato, delle tante iniziative che nascono sul nostro territorio”.

Così Attilio Fontana, presidente di Regione Lombardia, in occasione della cena di gala, ieri sera, che apre la sesta edizione di ‘Un game per la ricerca’, torneo benefico di tennis, che si tiene oggi, organizzato dal Centro Studi Borgogna in collaborazione con la onlus ‘Il Sogno di Ale’. Due giorni di solidarietà in favore del reparto di Oncologia pediatrica dell’Istituto nazionale dei tumori di Milano.

“In Regione Lombardia la risposta che i cittadini danno ogni volta che c’è bisogno di solidarietà – conclude Fontana – è la prova di come la regione sia davvero una grande comunità solidale pronta ad impegnarsi per gli altri e consapevole che il bene comune è il vero obiettivo a cui mirare”.