Riforma del catasto, Cottarelli: “Non è cambiato nulla di sostanza con il recente accordo”

25

MILANO – “Riforma del catasto. Mi pare che non sia cambiato nulla di sostanza con il recente accordo. Il problema è che, a parte misure per trovare immobili non censiti, anche la versione originale della riforma non faceva molto. Resteranno iniquità tra chi paga troppo poco e chi paga troppo”.

Così sul suo account Twitter il professor Carlo Cottarelli (foto), direttore dell’Osservatorio sui Conti Pubblici Italiani dell’Università Cattolica ed ex commissario per la revisione della spesa.