Rinnovi contrattuali vigili del fuoco, Brunetta soddisfatto per il riavvio della trattiva

36

ROMA – “Si riavvia ufficialmente la trattativa con i sindacati volta al rinnovo dei contratti del comparto del soccorso pubblico, che riguarda complessivamente 36.000 Vigili del Fuoco. Un lavoro possibile grazie all’impegno dei ministri competenti, che ha permesso di destinare ai rinnovi le risorse aggiuntive che consentono di garantire a regime un incremento retributivo medio del 4,26%, comprensivo della cosiddetta specificità”.

Così il ministro della pubblica amministrazione, Renato Brunetta, che auspica “che le trattative si chiudano entro settembre per permettere ai Vigili del Fuoco il giusto e doveroso riconoscimento per il lavoro svolto. Esprimo tutto il mio apprezzamento per questi ‘volti della Repubblica’, che anche in questi giorni, con l’emergenza incendi, stanno mostrando il loro attaccamento al Paese e alla collettività. Non possiamo che dir loro grazie. E il miglior grazie si dice con i fatti, con il nostro impegno nel condurre in porto le trattative nel più breve tempo possibile e con il massimo della soddisfazione”.