Roberto Benigni compie 70 anni, gli auguri di Bartoletti

22

ROMA – “Settant’anni sono un’età importante. Anche per un eterno fanciullo. Auguri a Roberto Benigni per tutto quello che ci ha regalato di leggero e di profondo, di poetico e di beffardo, di commovente e di gioioso. E’ stato ed è una delle “maschere” più originali della storia (a 360 gradi) dello spettacolo italiano”. Questa la descrizione di Roberto Benigni, che oggi compie 70 anni, fornita da Marino Bartoletti.

“Impossibile selezionare la sua performance più significativa – aggiunge Bartoletti – Guido de “La vita è bella”? Saverio di “Non ci resta che piangere”? Giuditta del “Piccolo diavolo”? Le sue inarrivabili letture di Dante a Santa Croce (beato chi le ha viste)? Divertitevi voi, se vi va, a indicare il vostro Benigni “del cuore”. Raramente, qualsiasi cosa abbia fatto, non ci ha fatto emozionare e pensare! Da giovane conduttore del “Processo del lunedì” me lo ritrovai in piedi sulla scrivania. Un abbraccio, Roberto!”.