Rosario da Marigliano: dove seguire la preghiera del 14 aprile

380

rosario 14 aprile 2021

Il 14 aprile alle ore 20.50 su Tv2000 e InBlu2000 e Fb dal Santuario della Madonna della Speranza in Marigliano presiede mons. Marino

MARIGLIANO (NA) – ‘Prega con noi’ Tv2000 e InBlu2000 invitano i fedeli, le famiglie e le comunità religiose a ritrovarsi, mercoledì 14 aprile alle 20.50, per recitare insieme il Rosario che verrà trasmesso su Tv2000 (canale 28 e 157 Sky), InBlu2000, e su Facebook. La preghiera sarà trasmessa dal Santuario della Madonna della Speranza in Marigliano (NA), e presieduta da mons. Francesco Marino, Vescovo di Nola.

LIBRETTO DELLA PREGHIERA DEL 14 APRILE 2021

Link completo del libretto: https://www.tv2000.it/wp-content/uploads/2021/04/libretto-rosario-tv2000-MARIGLIANO_compressed.pdf

Dio, Padre di misericordia e fonte di ogni santità, noi ti lodiamo, per aver donato alla Chiesa e alla fraternità francescana il Venerabile Padre Michelangelo Longo, uomo di vita ascetica e penitente, luminoso esempio di frate minore e presbitero secondo il tuo cuore. Noi ti ringraziamo, per la sua straordinaria testimonianza di vita evangelica, per la sua disponibilità nel confortare e perdonare i peccatori, nel discernere ed orientare la vita di tanti fratelli e sorelle nel loro pellegrinaggio verso l’eterna felicità. Noi ti preghiamo di insegnarci, sull’ esempio di Padre Michelangelo, a vivere in pienezza gli impegni del nostro battesimo e di concederci, per sua intercessione, la grazia che imploriamo (….), nella speranza che egli sia presto annoverato nel numero dei tuoi santi. Amen.

Canto di inizio

SPERANZA NOSTRA SALVE
Testo di P. Giuseppe Sorrentino, ofm – Musica del M° Giuseppe Sasso AD 2019

Speranza nostra salve / Madre di Dio Maria Ave piena di grazia / O vergine Maria

Il tuo popolo stanco / da te vuol consiglio Madre della Speranza / consolaci col tuo Figlio

La tua ancora certa / per noi figli persi
Madre della Speranza / salva tutti i dispersi

DISCORSO DEL VESCOVO

Il vescovo si reca dinanzi all’immagine della Madonna e accende la “Luce della Speranza”

SUPPLICA ALLA MADRE DELLA SPERANZA

Vescovo: O Maria, Madre della Santa Speranza,
benedetta dall’Altissimo:
per te ascende la lode della Chiesa. Figlia prediletta del Padre,
accogliendo l’annunzio dell’angelo,
hai cooperato alla salvezza dell’uomo:
in te la creatura obbedì di nuovo al creatore. Madre di Gesù, Figlio di Dio, nostra Speranza, custodendo nel cuore la Parola,
hai mostrato la via della sapienza:
in te l’uomo si dischiuse alla buona novella.
Sposa amata dallo Spirito,
ricevendo nel grembo il Verbo di Dio, hai dato al mondo la vita:
in te l’uomo divenne dimora all’Eterno.
La tua dignità singolare e la tua materna intercessione, questa immagine della Madre della Santa Speranza, da secoli devotamente ricorda.
Madre pietosa, Vergine orante,
noi ci rivolgiamo a te per chiedere la grazia il tuo intervento sorregga la nostra supplica;
a noi, alle nostre famiglie, alle nostre comunità, a tutti i fratelli di fede, ad ogni uomo,
la tua misericordia ottenga pace e salvezza.
Implora per noi dal Padre la piena conoscenza di Cristo,
i doni dello Spirito, la protezione dalle insidie e la liberazione dal male. Fa’ che edifichiamo con te il Regno del Signore,
regno di lode perenne, regno di giustizia e di pace,
per tutti e per sempre. Amen.

Il Vescovo ritorna alla sede e dà inizio al S. Rosario

Padre santo, che nel cammino della Chiesa, pellegrina sulla terra, hai posto quale segno luminoso la beata Vergine Maria, per sua intercessione sostieni la nostra fede e ravviva la nostra speran- za, perché nessun ostacolo ci faccia deviare dalla strada che porta alla salvezza. Per Cristo nostro Signore. Amen.

Vescovo: Il Signore sia con voi. Assemblea: E con il tuo spirito.

Vescovo: Sia benedetto il nome del Signore. Assemblea: Ora e sempre:

Vescovo: Il nostro aiuto è nel nome del Signore. Assemblea: Egli ha fatto cielo e terra

Vescovo: Vi benedica Dio onnipotente, Padre e Figlio e Spirito Santo. Assemblea: Amen.

Il coro intona il Regina coeli

Regina caeli, laetare, alleluia.
Quia quem meruisti portare, alleluia. Resurrexit, sicut dixit, alleluia.
Ora pro nobis Deum, alleluia.