Sala: “La sinistra non si monti la testa, la destra ha sbagliato quasi tutto”

16

MILANO – Il sindaco di Milano, Beppe Sala, fa alcune riflessioni sul voto nelle città: “A sinistra – scrive – possiamo essere felici (molto), ma non montarci la testa, alle elezioni politiche potrebbe essere decisamente un’altra storia. Dipende da quello che sapremo offrire al Paese”. Per Sala, la destra “ha sbagliato quasi tutto, in particolare non ha capito che questo è il momento di tenere la testa bassa e pedalare, non di fomentare tutto il fomentabile”.

La sinistra, invece, “ha trovato candidati più credibili, non necessariamente organici alla politica”. E ancora: “Quando la destra ha cercato di pescare nella “società civile” ha accumulato tanti “no grazie”. Farebbe bene a chiedersi perché”. Poi Sala conclude: “Domani è un altro giorno, torniamo a lavorare. Che male non fa mai”.