Salvini vedrà Draghi, fonti Lega: preoccupano sbarchi e sicurezza

87

ROMA – Matteo Salvini vedrà il presidente del Consiglio Mario Draghi nei prossimi giorni: fonti della Lega sottolineano che il leader del partito intende esprimere “grande soddisfazione” per il decreto Energia che “dev’essere l’inizio di un percorso per tutelare famiglie, artigiani, commercianti e imprese” visto che serviranno altre risorse e interventi strutturali.

Salvini, si sottolinea, ribadirà al presidente Draghi che si aspetta una stagione di riforme, a partire da quella della Giustizia grazie ai referendum, confermando la piena collaborazione della Lega per un efficace utilizzo dei fondi europei. Unico motivo di preoccupazione che Salvini sottoporrà a Palazzo Chigi – riferendo una sentimento diffuso soprattutto tra gli amministratori locali – è l’assenza del ministro dell’Interno, che si traduce in aumento di sbarchi e allarme sicurezza generalizzato.