Salvini minacciato dal collettivo del liceo Einstein di Torino

78

TORINO – Il vice premier Matteo Salvini è stato minacciato via social dal collettivo studentesco del liceo Einstein di Torino con un messaggio apparso sulle stories del profilo Instagram dello stesso collettivo, in cui si fa riferimento a piazzale Loreto. Questo il commento di Salvini: “Mi piacerebbe parlarci, con questi ragazzi del liceo Einstein di Torino, perché la violenza (anche verbale) lasci posto alle idee (anche le più diverse). La facciamo una bella assemblea pubblica sul futuro dell’Italia con tutti i ragazzi del liceo? Io ci sono”.

Intanto il Presidente della Camera dei Deputati, Lorenzo Fontana, esprime “la più ferma condanna per le minacce rivolte al Vicepresidente del Consiglio e Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, Matteo Salvini, al quale rivolgo totale solidarietà e vicinanza. Auspico che i responsabili vengano individuati e che questo clima di tensione, violenza e odio si attenui al più presto”.