San Nicolada, la ricetta del drink da gustare a Natale

80
drink san nicolada
drink San Nicolada di Marco Libranti bartender dell’Hotel Chapter Roma

Marco Libranti, bartender dell’Hotel Chapter Roma, in via Santa Maria de’ Calderari, a due passi da Largo Argentina, ha ideato il drink di Natale 2021 per i clienti del lobby bar e dell’hotel, da gustare con una fetta di panettone. L’idea del cocktail è di celebrare i simboli più iconici del natale: San Nicola – alias Babbo Natale – e i dolci tipici della festa: panettone e torrone, perché secondo il bartender il Natale è Famiglia, tradizione e dolcezza. Il latte di mandorla da lasciare sotto l’albero, per dissetare il nostro santo preferito, che – poverino! – lavora molto nella notte più dolce dell’anno. Il Raki, liquore turco all’anice, per celebrarne le origini, in quanto San Nicola vescovo nasce proprio in Turchia. Per finire, una spuma di mandarino, frutto tipico natalizio e protagonista delle allegre tombolate in famiglia e con gli amici.

DRINK: SAN NICOLADA
BARTENDER: Marco Libranti, bartender del Lobby Bar dell’Hotel Chapter Roma

INGREDIENTI:

  • 50 cl cognac ridistillato al panettone
  • 40 cl sciroppo al torrone
  • 40 cl latte di mandorla
  • 15 cl liquore all’anice Raki
  • Top di spuma di mandarino
  • Bicchiere: bicchiere da cognac

PREPARAZIONE

Con la tecnica dello shake and strain, versare in uno shaker tutti gli ingredienti. Quindi, introdurre del ghiaccio nello shaker e shakerare vigorosamente. Versare, filtrando il tutto, all’interno di un bicchiere da cognac e servire, accompagnando con una buona fetta di panettone.