Selfie al mare di Toninelli, Forza Italia chiede le dimissioni del ministro

ROMA – “Qualche giorno di mare con la famiglia con l’occhio sempre vigile su ciò che accade in Italia. Ma tutti gli eroi della #guardiacostiera, dai vertici fino all’ultimo dei suoi uomini, come vedete, sono sempre con me. Anzi, li tengo sempre in… testa”. Basta un post su Istagram del ministro pentastellato dei Trasporti Danilo Toninelli – con tanto di foto in spiaggia con cappellino della Guardia Costiera accanto alla moglie – a scatenare la polemica. Supporter pentastellati elogiano invece il ministro per il suo lavoro e gli augurano “buone meritate vacanze”.

Ma arrivano le pesanti note di Forza Italia. “Forza Italia aveva chiesto che il ministro venisse già questa settimana in Parlamento per riferire sul disastro del ponte Morandi, ma Toninelli aveva fatto sapere di aver bisogno di tempo per raccogliere più informazioni e ha fissato al 27 agosto. Forse, vista la scenografia della foto su Instagram, il tempo gli occorreva per raccogliere conchiglie”, affonda Giorgio Mulé.

E l’ex premier Matteo Renzi gela il ministro: “C’è una nave italiana con persone in difficoltà bloccata da uno scontro tra ministeri. C’è un ponte crollato e Genova divisa in due. C’è l’opposizione che chiede di riunire subito il Parlamento. E questo dà la colpa agli altri, saluta tutti e va al mare? Non è una #favoletta”.