Senato, Conte: “Ora spetta a Draghi tenere in piedi la maggioranza”

18

ROMA – “Ieri avevamo avvertito il presidente del Consiglio e il governo, perchè ieri si è capito che si stava lavorando in modo surrettizio a violare patti regole e accordi. Quindi è stato avvertito il presidente del Consiglio e spetta innanzitutto a lui prendere atto della responsabilità di tenere in piedi questa maggioranza”.

Lo ha detto il presidente del M5s, Giuseppe Conte, commentando il voto che ha eletto Stefania Craxi alla presidenza della Commissione Esteri del Senato con i voti del centrodestra, spaccando la maggioranza. “Avevo detto che c’è qualcuno che lavora per tenerci fuori dalla maggioranza. Oggi però prendo atto che Pd, M5s e Leu hanno un atteggiamento responsabile, mantengono i patti. Gli altri no”, ha poi aggiunto il leader pentastellato ed ex presidente del consiglio.