Sergio Ramelli, Meloni: “Non dimentichiamo un giovane che amava la sua Nazione”

15

ROMA – “Questa mattina eravamo presenti a Milano alla commemorazione in ricordo di Sergio Ramelli, vigliaccamente aggredito per mano di un commando di Avanguardia Operaia e ammazzato solo per ciò in cui credeva. Non dimentichiamo un giovane che amava la sua Nazione: noi continueremo a batterci per un’Italia migliore anche nel suo nome”.

Lo dichiara su Telegram la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni (foto), in occasione dell’anniversario della morte di Sergio Ramelli.