“Siamo ancora qui” il nuovo saggio di Danielle SeeWalker

Il passato e il presente dei nativi americani raccontato dall’artista, scrittrice e attivista lakota. Trama, biografie e scheda del libro

seewalker fronteL’artista, scrittrice e attivista lakota Danielle SeeWalker presenta il saggio “Siamo ancora qui. Il passato e il presente dei nativi americani”, nato dalla collaborazione con la fotografa Carlotta Cardana (con la quale condivide il progetto “The Red Road Project”) e la ricercatrice Lorena Carbonara. Un’opera di fondamentale importanza che racconta del genocidio culturale ai danni dei nativi americani, e della resilienza di uomini e donne di diverse tribù che hanno combattuto e combattono pacificamente per riappropriarsi della loro identità, della loro cultura e della loro storia.

«Si è attesa a lungo una revisione del modo in cui la storia dei nativi americani viene raccontata, e ora non resta che sperare che un racconto più veritiero sia fonte di riscatto per le popolazioni indigene, la loro cultura, la loro storia e per tutti gli Stati Uniti, mentre ci si avventura insieme nel ventunesimo secolo […]».

TRAMA

Dalle parole di Danielle SeeWalker: «In quanto nativa americana, spesso vengo approcciata con curiosità e desiderio di approfondimento da non nativi, americani e non, che sanno poco o nulla della storia americana e dei suoi legami con le genti e le culture indigene che esistevano qui prima della colonizzazione. Ho scoperto – ed è stato questo a spingermi a scrivere questo libro – che perfino la maggior parte degli statunitensi non conosce la vera storia degli indiani americani e alcuni di loro non sanno che esistiamo ancora! Ho voluto scrivere un libro snello e di facile lettura che trattasse molti di questi argomenti e che offrisse una panoramica sulla storia e la cultura dei nativi americani negli Stati Uniti».

BIOGRAFIE

Danielle SeeWalker è hunkpapa lakota e membro della riserva Sioux di Standing Rock in North Dakota, dove è nata e cresciuta. È un’artista, attivista e madre di due figli e vive Denver, in Colorado. È autrice dei testi di “The Red Road Project”, lavoro che si occupa delle popolazioni native americane nel 21° secolo. Danielle è componente dell’American Indian Commission ed è impegnata a mettere in discussione le rappresentazioni stereotipate delle popolazioni indigene e ad offrire una più accurata e profonda narrazione dell’America nativa contemporanea. Carlotta Cardana lavora come fotografa da oltre dieci anni. Dopo aver studiato in Italia, ha lavorato come freelance in Argentina e Messico; dal 2011 vive a Londra. Nei suoi progetti personali si interessa alla spiritualità indigena, alle relazioni fra le persone e l’ambiente e alle modalità in cui l’identità è plasmata dagli spazi in cui si vive. Il suo lavoro è stato premiato ed esposto in numerose gallerie e festival internazionali. Una selezione di immagini di “The Red Road Project” è in mostra permanente all’American Museum of National History a New York. Lorena Carbonara è ricercatrice all’Università della Calabria e componente del gruppo di ricerca internazionale, con sede a Bari, “S/Murare il Mediterraneo”. Si occupa dell’(auto)rappresentazione linguistica e visuale di nativi americani e popolazioni migranti. È speaker del programma radiofonico VoxFem Italy.

LA CASA EDITRICE

DOTS è una casa editrice nata nella primavera del 2018 a Bari. Le storie di DOTS sono idealmente collocate in un continuum che comprende narrativa (classica e sperimentale) e saggistica divulgativa; ogni titolo è contrassegnato da parole chiave che indicano la tipologia di pubblicazione, i contenuti e gli spazi esplorati. Cerchiamo e pubblichiamo storie che siano legate a un luogo geografico (un puntino: voi siete qui); libri di viaggio (due punti, spostamenti da un luogo all’altro); libri che esplorino gli spazi della contemporaneità (tre puntini, per riempire dei vuoti nel racconto del presente). Ci piace costruire i nostri libri attraverso gli incontri con persone che abbiano esperienze o idee in cui intravediamo un libro potenziale: in questi casi, DOTS diventa un laboratorio di creazione, così le storie prendono forma dall’incontro e dal lavoro condiviso. DOTS è un marchio di Les Flâneurs Edizioni.

SCHEDA DEL LIBRO

Titolo: Siamo ancora qui. Il passato e il presente dei nativi americani
Autore: Danielle SeeWalker
Genere: Saggistica
Casa Editrice: DOTS Edizioni
Pagine: 88
Prezzo: 10,00 €
Codice ISBN: 978-88-943-28-868