Sisma 2016, firmato protocollo con l’Abi per concedere anticipi bancari a imprese e professionisti

ROMA – Stabilire le modalità e le condizioni in ottemperanza alle quali le imprese edilizie e i professionisti possono ottenere dalle banche l’anticipo del pagamento dei lavori di ricostruzione ad essi affidati: con questo obiettivo – rende noto l’Ufficio speciale ricostruzione Umbria – è stato siglato, a Roma, un protocollo d’intesa tra il commissario straordinario del Governo per la ricostruzione sisma 2016, Paola De Micheli, e l’Associazione bancaria italiana.

Per l’Abi il documento è stato sottoscritto dal direttore generale, Giovanni Sabatini. L’anticipazione delle somme procederà secondo gli stati di avanzamento dei lavori, man mano che i soggetti interessati riceveranno il relativo pagamento attraverso i contributi pubblici previsti per la ricostruzione.

Il commissario straordinario, anche in collaborazione con le Regioni interessate, renderà accessibile alle banche aderenti l’utilizzo di una piattaforma informatica.