Spagna, pericoloso scivolo di 38 metri chiuso dopo due giorni

Doveva servire ai turisti per spostarsi rapidamente da una strada a un’altra, ma alcuni di loro sono rimasti feriti oltre che spaventati per la forte pendenza

ESTEPONA (COSTA DEL SOL) ‒ Un ripido scivolo di 38 metri, predisposto per collegare due strade della città di Estepona nella Spagna meridionale è stato chiuso dopo che alcune persone sono rimaste ferite. Molte sono state le segnalazioni alle autorità relative alla sua dubbia sicurezza, e il giorno successivo alla sua inaugurazione è stato chiuso al pubblico.

La funzione dello scivolo avrebbe dovuto essere quella di condurre i turisti in modo ‘divertente’ da una strada ad un’altra posta ad un livello molto più basso. Poco dopo l’apertura, sui Social media ha iniziato a circolare un video nel quale un giovane scende a velocità altissima senza avere il modo di controllare il proprio arrivo a terra.

Lo scivolo, che ad oggi è stimato come il più lungo della Spagna, ha una forte pendenza, pari a 32-34 gradi.

A cura di Barbara Miladinovic