Stop obbligo mascherina all’aperto, Salvini: “Una vittoria di buonsenso”

17

ROMA – “Ora anche Speranza, dopo il CTS, dice: via la mascherina all’aperto dal 28 giugno? Benvenuto!”. Così il segretario della Lega, Matteo Salvini (foto), che parla di “una vittoria di buonsenso! E a Salvini davano del matto!”.

Il leader del Carroccio, poi, aggiunge: “Nei giorni scorsi me ne hanno dette di tutti i colori per aver chiesto di togliere l’obbligo entro giugno, come minimo “irresponsabile”. Evidentemente non ero così matto. Bene così, una vittoria di buonsenso, liberi di respirare!”.