‘Storia di mia moglie’ di Ildikó Enyedi dal 14 aprile al cinema

29

ROMA – Parigi, anni 20. Tra il capitano Störr e la misteriosa Lizzy nasce una travolgente storia d’amore destinata a cambiare per sempre le loro vite. In concorso a Cannes, ‘Storia di mia moglie’ di Ildikó Enyedi, con Léa Seydoux, Gijs Naber, Louis Garrel e Sergio Rubini, sarà dal prossimo 14 aprile in tutte le sale cinematografiche italiane con Altre Storie.

Scaltro, interessato ai soldi e al lusso ma ignaro di che cosa sia il vero amore, Sergio Rubini interpreta Kodor e rappresenta l’unica presenza italiana in ‘Storia di mia moglie’. Magnetica, brillante, inafferrabile, Lizzy vive invece ogni istante con passione: è interpretata da Léa Seydoux.