Strage di Bologna, Conte: “Squarciare il velo che separa la verità”

ROMA – “Quaranta anni dalla strage di Bologna. Siamo al fianco dei familiari, di chi crede nello Stato, dei magistrati impegnati a squarciare definitivamente il velo che ci separa dalla verità. Lo dobbiamo alle 85 vittime innocenti, lo dobbiamo a noi stessi”.

Lo ha scritto oggi su Twitter il presidente del Consiglio Giuseppe Conte (foto) in occasione dei 40 anni dalla strage della stazione di Bologna, avvenuta il 2 agosto 1980.