Su Rai3 “Maturità 2020 – Diari”, ecco i protagonisti

ROMA – Da lunedì 15 giugno andrà in onda – in access prime time dal lunedì al venerdì – il nuovo programma “Maturità 2020 – Diari”, prodotto da Verve Media Company per Rai3. Una generazione di maturandi si racconta dall’interno, e ci racconta senza filtri uno dei periodi più delicati della vita, in un anno scolastico assolutamente irripetibile: una “maturità” unica, incredibile ed eccezionale, segnata dall’epidemia di Coronavirus.

Le voci dei ragazzi del lockdown si ritrovano in un videodiario giornaliero, tra paure e solitudine, ma anche tra sogni e ambizioni. Studenti che all’ultimo anno di scuola superiore si sono improvvisamente trovati a trascorrere un’esistenza diversa, con la quotidianità stravolta, senza le ore in classe, l’attesa per le interrogazioni, la vicinanza dei compagni. Per quelli nati nel 2001 non c’è stata l’ultima gita, niente 100 giorni, difficile immaginare una cena di classe o giornate di ripasso di gruppo, non ci sarà la notte prima degli esami, e probabilmente neanche la tanto agognata vacanza con gli amici per coronare la fine di un’era.

Eppure loro resistono, sperimentano soluzioni con incredibile spirito di adattamento, hanno dalla loro la forza e l’entusiasmo dei 18 anni, l’incoscienza e la voglia di credere nel futuro, seppur così incerto. Mentre gli archivi e le teche personali ci mostrano il loro mondo “prima del Covid-19”, i ragazzi in questo esperimento sociale diventano film-maker delle proprie vite e, attraverso i loro smartphone, ci raccontano le loro giornate fatte di lezioni online e videochiamate, di famiglia, amici, amori e passioni.

Gli scambi e la condivisione con i compagni, nonostante tutto, i pomeriggi e le serate in connessione: il senso di un nuovo tempo sospeso. Videodiari e autoracconti di ragazzi ordinari proiettati in una realtà eccezionale da cui emergono valori, determinazione, una chiarezza di idee sul domani che, in questo momento unico, spesso manca agli adulti, seppur provvisti di “maturità”. Una narrazione che diventa la testimonianza storica di un tempo che, ci auguriamo, non dovremo rivivere più.

I PROTAGONISTI DELLE PUNTATE DAL 15 AL 19 GIUGNO:

PUNTATA 1 – 15 giugno
ANNALAURA ROSSI (Milano- Liceo linguistico): con la passione per i viaggi e per le lingue, ha praticato per 12 anni ginnastica ritmica e ora la insegna ai bambini. Educata ed estroversa, è una ragazza molto determinata.
FRANCESCO CAPPONI (Roma – Liceo artistico): dopo la separazione dei genitori vive con sua madre e sua sorella, e da grande sogna di dirigere uno studio creativo.

PUNTATA 2 – 16 giugno
FEDERICA BARMANN (Roma – Liceo Classico): ha un fratello e due sorelle, mentre il papà è venuto a mancare quando lei aveva solo 7 anni. Determinata e forte, sogna di diventare Pubblico Ministero.
MATTIA RIPAMONTI (Milano – Liceo linguistico): vive con i genitori e il fratello poco più grande di lui. È rappresentante di istituto e PR in discoteca e sogna di lavorare nel campo della comunicazione.

PUNTATA 3 – 17 giugno
ELISA PATTUGLIA (Roma – Liceo linguistico): è estroversa e solare, appassionata di canto e sogna di vivere ad Hollywood. I suoi genitori la vorrebbero più concreta.
GIANLUCA GHELFI (Milano – Liceo scientifico): si sta diplomando in quattro anni ed è stato già ammesso alla Facoltà di Medicina. Nel tempo libero si occupa di volontariato e distribuisce alimenti alle persone più bisognose.

PUNTATA 4 – 18 giugno
FLAMINIA DALL’AMICO (Roma – Liceo linguistico): studia alla scuola internazionale e si appresta a conseguire il doppio diploma, italiano e francese.
LORENZO CENERI (Pescara – Scuola serale): si sta diplomando alla scuola serale. Ama la musica e vorrebbe diventare liutaio.

PUNTATA 5 – 19 giugno
ASIA CURCI (Verona/Pescara – Istituto grafico): è una circense, figlia di circensi. Studia in un collegio che le dà anche la possibilità di allenarsi. Per lei stare con la famiglia è una novità dato che i suoi genitori sono sempre in giro per il mondo per gli spettacoli e anche i suoi fratelli studiano arti circensi in accademia.
PIETRO BOERCI (Milano – Liceo classico): sta trascorrendo la sua quarantena nella casa di montagna. Ha superato il test alla Facoltà di Medicina, dove studierà dopo il diploma.