La Svizzera verso nuove chiusure ma gli impianti da sci rimangono aperti

21

ZURIGO – Verso l’introduzione di misure più stringenti per contenere l’epidemia di Covid anche in Svizzera dove comunque gli impianti delle stazioni sciistiche rimarranno aperti. I viaggiatori in arrivo dall’estero dovranno esibire il risultato negativo di un test molecolare, anche se sono vaccinati. Il ministro della Sanità, Alain Berset, ha anticipato possibili altri limiti per le persone non vaccinate, l’estensione dell’obbligo dell’uso della mascherina, e la chiusura di ristoranti, bar e centri benessere.

Una decisione finale verrà comunque presa entro il prossimo martedì 14 dicembre. In discussione, vi è anche la possibilità di limitare a cinque gli ospiti delle case private, in presenza di un non vaccinato.