Tajani: “Con Conte ci fu un innamoramento per la Cina, con Draghi l’Italia vuole tornare a essere protagonista in Europa”

23

ROMA – “Con il governo Conte ci fu un innamoramento per la Cina, fummo l’unico Paese europeo a firmare l’accordo della Via della Seta. Con l’arrivo del governo Draghi l’Italia vuole tornare a essere protagonista in Europa, è parte integrante della Nato e il nostro interlocutore principale non è Pechino ma Washington”.

Lo ha detto Antonio Tajani (foto), coordinatore nazionale di Forza Italia, intervenendo al ‘Caffè de La Versiliana’.