Tajani ricorda Salvo D’Acquisto: “Un eroe da presentare ai giovani”

9

ROMA – “Il 23 settembre del 1943 il vicebrigadiere dei Carabinieri Salvo D’Acquisto offriva la sua vita per salvare quella di 22 italiani innocenti che stavano per essere fucilati dai nazisti a Palidoro. Medaglia d’oro al Valor Militare, ma soprattutto esempio di coraggio, lealtà, attaccamento al dovere, amor di Patria. Un eroe da presentare ai giovani perché non dimentichino un giovane come loro che ha sacrificato la sua vita per i valori in cui credeva”.

E’ quanto afferma il vice presidente di Forza Italia, Antonio Tajani (foto), nel ricordare il sacrificio del vicebrigadiere dei Carabinieri Salvo D’Acquisto durante la seconda guerra mondiale.