Tecla interpreterà Nada nel film tv su Rai 1 “La bambina che non voleva cantare”

287

ROMA – Tecla Insolia, giovanissima artista toscana, a soli 17 anni, compiuti ieri, è cantante e attrice, ha già ricoperto ruoli importanti in serie tv di grande successo come ‘Vite in Fuga’ su Rai 1 dove era coprotagonista, e ne ‘L’Allieva’. Prossimamente interpreterà la cantante Nada nel film tv su Rai 1 “La bambina che non voleva cantare” per la regia di Costanza Quatriglio.

Tecla, vincitrice di Sanremo Young 2019, è stata anche finalista nell’ultima edizione del Festival di Sanremo tra le Nuove Proposte e adesso torna con il nuovo singolo ‘L’urlo di Munch’ (Baraonda) in uscita da venerdì 15 gennaio in radio e su tutte le piattaforme digitali. Sabato 16 gennaio sarà ospite ad Amici, il talent di Maria de Filippi, dove presenterà il suo nuovo singolo. ‘L’Urlo di Munch’ è stato scritto da Claudia La Bella, Ilario Pasquali e Michele Savino, per la produzione artistica di Diego Calvetti e l’arrangiamento di Diego Calvetti e Lapo Consortini.

‘L’Urlo di Munch’ è il grido di una ragazza messa alla prova da un mondo che preferisce alimentare paura e smarrimento anziché speranze e sogni. La consapevolezza si accompagna al desiderio di “ballare la tempesta” e ricercare comunque un equilibrio. La protagonista individua nel famoso dipinto uno stato d’animo che sente con urgenza e che accomuna chiunque veda il mondo attraverso una forte sensibilità.