Terremoto in Croazia: Curcio e Legnini esprimono solidarietà, “Prevenzione sismica grande urgenza”

45

ROMA – “Esprimiamo la nostra forte solidarietà e vicinanza al popolo croato, colpito oggi da un fortissimo sisma. I nostri due Paesi, come purtroppo ci conferma la storia recente, devono convivere con un rischio sismico molto elevato, e ciò deve spingerci ad un maggior impegno sulla prevenzione. Dobbiamo ricostruire in modo sicuro nei territori colpiti dal terremoto in passato, come a L’Aquila e nel Centro Italia, ma anche investire nella sicurezza delle nostre abitazioni e degli edifici pubblici sfruttando tutti gli strumenti disponibili. Subito. Non aspettiamo che arrivi un altro terremoto”.

Lo dichiarano Fabrizio Curcio (foto), Capo Dipartimento Casa Italia della Presidenza del Consiglio, e Giovanni Legnini, Commissario straordinario per la ricostruzione dei territori del Centro Italia colpiti dai sismi del 2016 e del 2017.