Terremoto Marche: le scosse diminuiscono, tutte sotto magnitudo 3

17

ANCONA – Prosegue lo sciame sismico nelle Marche, con scosse anche durante la notte, tutte sotto la magnitudo 3, ed epicentro davanti alla costa anconetana o pesarese. I movimenti tellurici di magnitudo tra 2 e 3 sembrano in diminuzione, o meglio si stanno diradando con intervalli temporali un po’ più lunghi.

Alle ore 7:37 si è verificata la scossa più forte, di magnitudo 2.9. I vigili del fuoco sono al lavoro per effettuare verifiche tecniche e sopralluoghi sugli immobili.