Tetto all’uso del contante a 10.000 euro, Cottarelli: “Sarebbe un pessimo segnale”

45

MILANO – “Portare il tetto all’uso del contante a 10.000 euro, come oggi proposto da esponenti della maggioranza, sarebbe un pessimo segnale. Come lo sarebbe un nuovo condono (o tregua) fiscale. L’evasione è ancora un problema gravissimo”.

Così sul suo account Twitter il professor Carlo Cottarelli (foto), senatore del Pd ed ex direttore dell’Osservatorio sui Conti Pubblici Italiani dell’Università Cattolica, nonché ex commissario per la revisione della spesa.